Archivio | luglio 2015

Stai esplorando gli archivi per data.

POESIE D’AMORE – a mia moglie

POESIE D’AMORE – a mia moglie

POESIE D’AMORE I ( a mia moglie ) Nel deserto dei Tartari il ghibli innalza vertici di luce sul prato fiorito del tuo viso biondeggiante d’amore tu Calliope celestina sorgi dalle acque del Nilo nella schiuma dorata del mattino io ferito a morte nel fortino dove vivo sepolto in agonia ti cerco dentro i seni […]

IL LIMBO, LA VERTIGINE

IL LIMBO, LA VERTIGINE

LA TUA STORIA La tua storia è racchiusa agli estremi di un filo che balugina nelle ferite degli attriti Al centro nel cratere inconsapevole la colonna stremata dei mortali in marcia barcolla verso il sole All’orizzonte oltre le squame confuse del cielo la nebbia il vortice il risucchio VAGHIAMO Vaghiamo sulla ghiaia insanguinata nella rete […]

NEI LUOGHI DEL TEMPO – Carmelo Aliberti

NEI LUOGHI DEL TEMPO – Carmelo Aliberti

NEI LUOGHI DEL TEMPO (1987) ”Io sono la vite voi siete i tralci” (Gv. 15, 5) La giostra degli atomi il clinamen il palpito dell’etere le stelle nell’azzurro infinito il soffio della vita nell’argilla l’agonia del diluvio il gaudio dell’esodo dall’arca al luccichio dei grappoli sui tralci il sogno di Alceo nell’alcova nell’esilio delle foglie […]

Carmelo Aliberti-Il secolare dolore meridionale espresso in un linguaggio autentico e puro – C’è una terra-

Ancora alcune opere del poeta Carmelo Aliberti. Seguendo la guida dei critici letterari che ci hanno spiegato, durante i capitoli precendenti, le sue poesie interpretando il suo pensiero, ora risulterà limpido scrutare nella profondità dei suoi messaggi.  . . C’E’ UNA TERRA I C’è una terra tra l’Etna e il mare un filo di case sull’unghia […]

Carmelo Aliberti-Il secolare dolore meridionale espresso in un linguaggio autentico e puro – C’è una terra-

Carmelo Aliberti-Il secolare dolore meridionale espresso in un linguaggio autentico e puro – C’è una terra-

Ancora alcune opere del poeta Carmelo Aliberti. Seguendo la guida dei critici letterari che ci hanno spiegato, durante i capitoli precendenti, le sue poesie interpretando il suo pensiero, ora risulterà limpido scrutare nella profondità dei suoi messaggi.  . . C’E’ UNA TERRA    I C’è una terra tra l’Etna e il mare un filo di case […]

VITTORIANO ESPOSITO (Università dell’Aquila) Da: Gazzetta del Sud, 18/10/2003 – IL PIANTO DEL POETA di Carmelo Aliberti

VITTORIANO ESPOSITO (Università dell’Aquila) Da: Gazzetta del Sud, 18/10/2003 – IL PIANTO DEL POETA di Carmelo Aliberti

IL PIANTO DEL POETA Il richiamo dei grandi sentimenti tra nostalgia di classicità e gusto del nostro tempo In un volume antologico uscito fuori collana presso la Bastogi, Carmelo Aliberti ha ripubblicato alcuni suoi poemetti ed esattamente: Il pianto del poeta, Caro dolce poeta, Aiamatomea, Il limbo, la vertigine, Le tue soavi sillabe, Helena suavis […]

CARLO SGORLON Da: “Il Tempo”, Roma, 19/9/2003 _ IL PIANTO DEL POETA di Carmelo Aliberti

CARLO SGORLON Da: “Il Tempo”, Roma, 19/9/2003 _ IL PIANTO DEL POETA di Carmelo Aliberti

IL PIANTO DEL POETA Le degenerazioni sociali del nostro tempo in contrasto con i valori della civiltà contadina      Di Carmelo Aliberti è uscita recentemente un’antologia di poemetti e liriche stampate nel corso di una stagione poetica che conta ormai più decenni. Un libro dalla struttura singolare che si sottrae ai modi ironici, parodistici e […]